Home > vmware, vsphere > Rilasciata la beta del vCenter Converter Standalone 5.0

Rilasciata la beta del vCenter Converter Standalone 5.0

VMware ha rilasciato la prima beta pubblica del tool di conversione vCenter Converter Standalone 5.0.

Questo strumento permette la conversione di macchine virtuali (V2V) e fisiche (P2V) in virtual machine VMware. Permette inoltre di scambiare virtual machine tra i vari prodotti VMware come VMware Server, Player, Fusion e Workstation, oltre che per ESXi sia standalone che gestito da vCenter.

VMware vCenter Converter Standalone 5.0 beta include le seguenti nuove funzionalita’:

  • Preserva la configurazione LVM durante la conversione di macchine Linux
  • Sincronizzazione migliorata che ora include opzioni per schedulare task di sincronizzazione e esegue piu’ task di sincronizzazione durante un job di conversione
  • Allineamento di disco e partizioni e cambio di dimensione dei cluster ottimizzato
  • Dati della conversione criptati tra la sorgente e il server

E’ possibile scaricare la beta partecipando alla community dedicata dove è inoltre possibile fornire feedback sul prodotto e scaricare user guide e release notes complete:

http://communities.vmware.com/community/vmtn/beta/public_converter_50

  1. No comments yet.
  1. No trackbacks yet.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: