Archive

Archive for August, 2012

VMworld 2012 US – news, news e ancora news!

28 Aug 2012 Leave a comment

Ieri è c’e’ stata la prima keynote del VMworld 2012 a San Francisco che di fatto ha decretato l’apertura “ufficiale” della convention.

La general session

Non mi dilunghero’ piu’ di tanto in questo post nei contenuti di questa keynote (e’ possibile rivederla in differita sul sito VMware now): e’ partita con Paul Maritz (CEO di VMware fino al 1 settembre) che ha fornito uno sguardo agli ultimi 4 anni e ha riaffermato che il driver dei prossimi 4 anni sara’ la trasformazione da processi desktop-centrici/document-centrici in processi stream-centrici/mobili e social e che questa trasformazione avverrà in tre macro categorie: infrastruttura, applicazioni e accesso.

La keynote è poi proseguita con Pat Gelsinger (futuro CEO di VMware) che ha affermato come l’obbiettivo di VMware sia di andare vero il “software defined data center”. A questo punto Gelsinger ha introdotto la nuova vCloud Suite, ha annunciato vSphere 5.1 e ha annunciato che il licensing a vRAM e’ stato eliminato. E’ poi passato a parlare di DynamicOps e Nicira (ultimi acquisti di VMware), del supporto a OpenStack, di View, Wanova e Horizon.

L’ultima parte della keynote ha visto protagonista Steve Herrod (CTO&SVP R&D di VMware) e varie demo: ha iniziato con una demo di Project Serengeti per poi passare a un’introduzione all’Enhanced vMotion e alle direzioni future nello storage (virtual volumes, virtual flash e virtual SAN). Il tema successivo è stato far fronte alle esigenze di automazione e provisioning di servizi di rete: vCloud Director e gli altri tool di management della vCloud Suite sono i tool giusti per questo scopo e le vXLAN sono una componente chiave per la virtualizzazione del network.

E’ poi stato il turno del nuovo vSphere Web Client, di vCenter Operation Manager, del vCloud Connector e di una demo di vCloud Director e delle tecnologie correlate.

Herrod ha poi focalizzato l’attenzione sull’idea di un “mondo multi-cloud” e si è soffermato su Cloud Foundry, DynamicOps e Nicira, seguito da una demo dell’integrazione tra Nicira e vCloud Director.

Herrod ha infine concluso la keynote con una demo di una tecnologia che combina i social network e il management dell’infrastruttura virtuale.

News, news e news!!!

Nella keynote sono state annunciate numerose news, e molte altre sono state annunciate al di fuori della keynote e altre arriveranno nei prossimi giorni. In questo articolo cerchero’ di fare una sorta di bigino per potersi orientare, in prossimi post ne esaminero’ alcune.

vRAM addio

La prima novita’ (anche se era gia’ trapelata negli ultimi giorni) è la fine della vRAM e del licensing basato su di essa (chiamato da molti “vRAM Tax”). Il nuovo licensing (che si estende anche alla versione 5.0 almeno a quanto si evince dal documento vSphere 5 Licensing, Pricing and Packaging) e’ di nuovo basato sui processori fisici.

vSphere 5.1

Il nuovo vSphere 5.1, oltre a dei nuovi massimo (64 vCPU per VM, 1 Tera di ram per VM, 1 milione di IOPS per VM), ha numerose novita’:

  • un nuovo vSphere Web Client
  • Enhanced vMotion: possibilità di fare vMotion senza storage condiviso
  • migliorie allo Storage vMotion
  • migliore al SIOC
  • supporto alle vXLAN
  • nuovo virtual hardware versione 9
  • i nuovi aggiornamenti dei VMware Tools non richiederanno piu’ un reboot della VM
vSphere Data Protection (VDP)

Un nuovo prodotto di backup che manda in pensione il “vecchio” VDR. E’ basato sulla tecnologia di Avamar (prodotto di backup di EMC di fascia enterprise) di cui usa il potente motore di deduplica per ottimizzare i tempi di backup e di ripristino.

VDP è gestita esclusivamente da vCenter 5.1 tramite Web Client e supporta restore sia a livello di VM intera che a livello di singolo file.

VMware vSphere Storage appliance (VSA) 5.1

Nuova versione della VSA VMware: la capacità massima è passata a 27 TB, è possibile aumentare la dimensione della VSA online è possibile installare il vCenter dentro la VSA e un singolo vCenter puo’ gestire piu’ VSA.

vCloud Director 5.1

Anche il vCloud Director ha una nuova versione con numerose novità:

  • Elastic VDC
  • integrazione con i profile driven storage
  • possibilita’ di creare snapshot direttamente da vCD
  • integrazione con lo Storage DRS
  • integrazione con vShield Edge Gateway
  • DNS Relay
  • Load balancing
  • Single Sign-On con il vCenter
Site Recovery Manager 5.1 e vSphere Replication

SRM ora supporta anche vSphere Essential Plus, cosa molto importante per le SMB. Novità tecniche sono invece l’Application Quiescence, migliore allo stato di All Path Down, Forced Failover.

vSphere Replication è stato migliorato ed e’ ora completamente gestibile via vSphere Web Client

Conclusioni…

Di certo c’e’ moltissima carne al fuoco…e per fortuna che e’ “solo” una versione 5.1! Sicuramente nei prossimi giorni ci saranno altri annunci e novita’ e sara’ interessante seguire la prossima keynote di Herrod.

Advertisements

Rilasciato VMware Player 5

27 Aug 2012 Leave a comment

image

A fine settimana scorsa VMware ha rilasciato le nuove versioni dei suoi prodotti di virtualizzazione per desktop: Workstation 9 e Fusion 5.

Oltre a questi, e’ stata rilasciata anche la nuova versione gratuita del player (che permette non solo di eseguire ma anche di creare nuove VM): VMware Player 5.

Le novità principali, a mio parere, sono 2:

  • il supporto al nuovo virtual hardware (rilasciato con Workstation 9)
  • la possibilità (finalmente!) di poter configurare quale scheda di rete (fisica del pc fisico intendo) usare per la VM
    In particolare la seconda novità fa molto comodo nei casi in cui il proprio pc abbia piu’ schede di rete e/o varie vpn.
    Potete scaricare il VMware Player 5 qui:

https://my.vmware.com/web/vmware/free#desktop_end_user_computing/vmware_player/5_0

 

e leggere le release notes complete qui:

https://www.vmware.com/support/player50/doc/player-50-release-notes.html

Categories: virtualization, vmware Tags:

Nested KVM VM inside a VMware Workstation 8 VM – how to

21 Aug 2012 5 comments

image_thumb[17]

I had to do some tests with KVM virtual machine, but I did not have a physical host available to devote to KVM.

What to do? Here it’s come to the rescue VMware Workstation 8!

It is possible to install and run nested KVM VM in a VMware Workstation VM (doing what is called "nested virtualization").

For this test I used a CentOS 6.3 distro, but the same procedure should work with other RedHat and Debian/Ubuntu based distro.

And now the step followed:

Create a custom VM in Workstation 8

image_thumb[6]

Durimg the creation wizard, select "LSI Logic SAS" SCSI controller

image_thumb[5]

After wizard completion and before booting the VM, customize the processor enabling "Virtualize Intel VT-x/EPT or AMD-V/RVI"

image_thumb[8]

Edit the associated .vmx file and append the following line:

apic.xapic.enabled=FALSE

(thanks to a vmware community user that found this parameter)

Now we can boot the VM, install the OS (remember to install the virtualization packages) and install VMware Tools.

And finally we can create a KVM VM and boot it!

image_thumb[15]

virtualizzare kvm con VMware Workstation 8

21 Aug 2012 Leave a comment

  image

In questi giorni mi e’ capitato di avere a che fare con alcune virtual machine KVM, ma non avevo a disposizione un host fisico da dedicare a KVM.

Come fare? Il fido VMware Workstation 8 è arrivato in mio soccorso:è possibile installare ed eseguire delle virtual machine KVM installando KVM in una virtual machine di VMware Workstation (facendo quella che si chiama “nested virtualization”).

Per questa prova ho utilizzato una distro CentOS 6.3, ma dovrebbe funzionare anche con altre distro sia RedHat che Debian/Ubuntu based.

Ecco la procedura:

Creare una vm in Workstation 8 di tipo custom

image

Durante il wizard di creazione scegliere come SCSI controller “LSI Logic SAS”

image

Completato il wizard, prima di accendere la vm, abilitare “Virtualize Intel VT-x/EPT or AMD-V/RVI”

image

Aprire il file .vmx della vm e aggiungere in coda la seguente riga

apic.xapic.enabled=FALSE

(ringrazio un utente della community vmware per aver trovato questo parametro)

A questo punto si puo’ accendere la VM e installare la distro avendo cura di installare i pacchetti relativi alla virtualizzazione KVM e di installare i VMware Tools.

Ora si potra’ cominciare a creare vm in kvm ed eseguirle.

image

Can’t make VMworld? Follow it on VMware Now!

20 Aug 2012 Leave a comment

image_thumb

In a week the VMworld US will begin in San Francisco and everything hints that it will be full of news and announcements.

What to do if you can’t make VMworld this time?

Follow it on VMware NOW!

Sign up on http://www.vmware.com/go/now and you will be able to access keynotes, new product overviews, demos and more.

Don’t miss either this other pages:

VMworld Social Media: http://www.vmworld.com/community/socialmedia/

VMworld Experience Live: http://www.vmworld.com/community/conference/live/

Categories: vmware, vmworld Tags:

Il VMworld US per tutti quelli che… restano a casa :)

20 Aug 2012 Leave a comment

image

Tra una settimana comincerà il VMworld a San Francisco che si preannuncia ricco di annunci e novità.

Come seguirlo per chi è restato a casa? Quest’anno oltre ai canali già “rodati” (blog, twitter, siti di news…) c’è VMware NOW.

E’ sufficiente registrarsi su http://www.vmware.com/go/now e sara’ possibile non solo seguire le keynotes ma anche accedere a delle overview di prodotto, demo e altro.

E per “vivere” il VMworld fate un giro anche su queste pagine:

VMworld Social Media: http://www.vmworld.com/community/socialmedia/

VMworld Experience Live: http://www.vmworld.com/community/conference/live/

Categories: vmware, vmworld Tags:

Patch 1 for Veeam Backup & Replication 6.1

16 Aug 2012 2 comments

It is now available Patch 1 for Veeam Backup & Replication 6.1

This patch fix some issues and add some enhancements:

  • Increased synthetic full transformation, and reverse incremental backup performance
  • Improved Direct SAN Access mode performance
  • Added PowerShell cmdlet for VeeamZIP operation.
  • Fixed issues with VMware and Hyper-V

For a full list refer to release notes: http://www.veeam.com/KB1671

This patch is available from veeam website:

http://www.veeam.com/download_add_packs/vmware-esx-backup/patch1/

Update

It seems that there is an issue with this latest patch: as you can see in this discussion in the Veeam forum (http://forums.veeam.com/viewtopic.php?f=2&t=13165) if a proxy has some disconnected NICs, after upgrading it stop working and an error “Wrong IP address ‘0.0.0.0’ is raised. The workaround is to remove all unused NICs or to connect the to some network.

Thanks to @dellock6 for pointing out this issue.

Categories: virtualization Tags: ,