Home > virtualization, vmware, workstation > virtualizzare kvm con VMware Workstation 8

virtualizzare kvm con VMware Workstation 8

  image

In questi giorni mi e’ capitato di avere a che fare con alcune virtual machine KVM, ma non avevo a disposizione un host fisico da dedicare a KVM.

Come fare? Il fido VMware Workstation 8 è arrivato in mio soccorso:è possibile installare ed eseguire delle virtual machine KVM installando KVM in una virtual machine di VMware Workstation (facendo quella che si chiama “nested virtualization”).

Per questa prova ho utilizzato una distro CentOS 6.3, ma dovrebbe funzionare anche con altre distro sia RedHat che Debian/Ubuntu based.

Ecco la procedura:

Creare una vm in Workstation 8 di tipo custom

image

Durante il wizard di creazione scegliere come SCSI controller “LSI Logic SAS”

image

Completato il wizard, prima di accendere la vm, abilitare “Virtualize Intel VT-x/EPT or AMD-V/RVI”

image

Aprire il file .vmx della vm e aggiungere in coda la seguente riga

apic.xapic.enabled=FALSE

(ringrazio un utente della community vmware per aver trovato questo parametro)

A questo punto si puo’ accendere la VM e installare la distro avendo cura di installare i pacchetti relativi alla virtualizzazione KVM e di installare i VMware Tools.

Ora si potra’ cominciare a creare vm in kvm ed eseguirle.

image

About these ads
  1. No comments yet.
  1. No trackbacks yet.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

Follow

Get every new post delivered to your Inbox.

Join 775 other followers

%d bloggers like this: